Ragazza svedese – Ciao, come va?
Ragazzo italiano – Bene e tu? Piacere, io sono X!
RS – Ma quindi sei italiano?
RI – Beh si! Perchè, non sembra?
RS – No, assomigli un sacco a mio cugino di Örebro!
RI – Beh, bene!
RS – Bene mica tanto! A noi i ragazzi svedesi fanno schifo. Ci piacciono gli italiani a noi! Ma tu non sembri proprio italiano!
RI – Guarda, ti giuro che sono italiano! So pure il dialetto! E in svedese so giusto due parole.
RS – Beh guarda, non avrebbe senso andare con un italiano che sembra il mio ex moroso di Helsingborg. Guarda quello con la canotta, il tribale e la collanina dorata. Lui è italiano! Non tu!
RI – !!?£$%&()=!

 

E fu così che Ragazzo italiano rimase di stucco, praticamente paralizzato. Un po’ perchè gli era andata buca. Un po’ perchè Ragazza svedese gli aveva appena detto che sembrava uno del nord. E questo per Ragazzo italiano era il complimento più bello che avesse mai ricevuto.

Advertisements